Categorie
VideoRicette

Mousse al cioccolato: classica, all’acqua e al latte

Home » Mousse al cioccolato: classica, all’acqua e al latte

La mousse al cioccolato è un grande classico dei dolci al cucchiaio ma anche utilizzabile come farcitura per una torta morbida in stile moderno. Sono presentate tre diverse ricette: una versione classica, realizzata con gli ingredienti “a crudo”, una col cioccolato bianco senza uova;  una con soli fondente e acqua, per far risaltare il vero protagonista: il cioccolato.

Iscriviti alla newsletter!


Ti Regaliamo:
Un codice di Sconto del 20%
da spendere sul nostro Shop On Line
o per la partecipazione agli Eventi.
 L’Ebook con:
Il temperaggio del Cioccolato
Gli Errori da Evitare
I Consigli per rendere i tuoi Dessert Straordinari

iscriviti alla newsletter

Mousse al cioccolato fondente all’acqua

oppure

Procedimento: scaldare l’acqua a 80-90 gradi in un pentolino, togliere dal fuoco ed aggiungere il fondente, continuare a girare fino ad ottenere un composto omogeneo, se sono presenti ancora dei grumi passare con il mixer fino ad eliminarli completamente.
Mettere a raffreddare in frigo.
Una volta freddo montare il composto.
Se i tempi lo permettono è meglio lasciar riposare in frigo (anche una notte) per permettere al cioccolato di cristallizzarsi. (vedi video)

Per la riuscita della mousse al cioccolato e acqua bisogna creare un composto dove la parte grassa sia il 34-36% del composto. La percentuale d’acqua varierà a seconda del tipo di cioccolato che utilizzerete vi consiglio la lettura di quest’articolo che spiega come calcolare le percentuali.

Mousse la cioccolato al latte senza panna

Questa è la versione della mousse al cioccolato più classica, senza panna ed usando le uova a crudo, ovviamente bisogna fare attenzione ai rischi legati al consumo di uova non cotte, inoltre, non prevede aggiunta di zucchero visto che il cioccolato al latte utilizzato ne contiene a sufficienza, se avessi usato un fondente sarebbe stato necessario aggiungerne un po’ nel tuorlo e sbattendolo fino ad averlo disciolto completamente ed ottenendo un composto montato.

  • 100 gr di cioccolato al latte 41%
  • 2 tuorli medi (35 gr.)
  • 2 albumi (70 gr.)

Montare gli albumi a neve.
Fondere il cioccolato al latte in un pentolino a bagno maria o al microonde. Unire i tuorli, facendo attenzione a non girare troppo altrimenti il composto si indurisce troppo. Unire gli albumi mescolando dall’alto verso il basso. (vedi video)

Infine al cioccolato bianco senza uova

  • 200 gr. panna semi montata (da pasticceria)
  • 50 gr. di panna liquida (da pasticceria)
  • 200 gr. di cioccolato bianco in gocce
  • 1/2 foglio di colla di pesce (2 gr.) precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata.

Scaldare la panna liquida (50 gr.), togliere dal fuoco ed aggiungere la colla di pesce ammollata e strizzata, girare fino a quando non sia completamente scolta, poi aggiungere il cioccolato bianco in gocce girando fino ad ottenere un composto ben liscio Unire la panna semi-montata ruotando dall’alto verso il basso. Mettere a raffreddare in frigo. (vedi video)

Procedimento – Video ricetta

Cocoa Tree Box Pro

Una selezione di materie prime di altissima qualità, per tutti quelli che amano “sporcarsi le mani”, che hanno sempre voglia di imparare cose nuove.

Contiene il necessario per realizzare: gianduiotti, tartufi, cioccolatini, dessert, torte, creme spalmabili
e tanto altro ancora…
Nella sezione VideoRicette trovi i consigli, le dosi e i procedimenti di ogni ricetta, spiegati “passo passo”.

CocoaTreebox Pro è adatto non solo agli appassionati, ma anche ai genitori che desiderano
svolgere un’attività educativa con i figli.
Inoltre, acquistando la CocoaTreeBox Pro
benefici dei vantaggi riservati ai membri del Club!

ingredienti cocoa tree box
0 Condivisioni

Di Samuele De Marie

Chef di Cucina e Sommelier per diletto.
Frequento la cucina da quando ero adolescente, ho iniziato come Commis nell’albergo di mia zia Adele in Germania, dopo la maturità all’alberghiero e la laurea in economia ho fatto esperienze in Italia e all'estero, negli ultimi anni mi sono dedicato alla consulenza e alla formazione.
Il cioccolato non manca mai nei miei menu.